Unico Centro nelle Marche convenzionato Anastasis

Anastasis è nata a Bologna nel 1985, costituita da Giovanni Zanichelli, già fondatore di A.S.P.H.I. insieme ad un gruppo di tecnici informatici già operanti in attività di formazione professionale informatica per persone con disabilità motoria e sensoriale.

Il piccolo gruppo è cresciuto anno dopo anno e le attività si sono estese ed adeguate alle necessità della società italiana e agli sviluppi tecnologici.
La Cooperativa Anastasis è una software house e un centro di formazione che lavora per persone con bisogni educativi speciali (BES) e disabilità. In particolare, i nostri prodotti chiave sono affermati software compensativi per la dislessiaconcepiti per supportare bambini e ragazzi nel percorso scolastico e una suite di prodotti on-line per la riabilitazione dei disturbi dell’apprendimento

Le idee e la progettazione dei nostri prodotti nascono dalla stretta collaborazione fra il Centro Ricerche (CRA) ed una vasta rete di partner scientifici che include università, centri di ricerca, neuropiscologi, neuropsichiatri, psicologi, logopedisti e professionisti della riabilitazione.
I nostri clienti sono bambini e famiglie, scuole e centri di formazione, ASL, ospedali, professionisti e centri di riabilitazione, associazioni di persone con disabilità.

Anastasis fornisce prodotti e servizi a migliaia di clienti pubblici e privati: famiglie, Scuole di ogni ordine e grado, ASL e ospedali, professionisti nel campo della riabilitazione e dell’educazione, Enti Locali (Regioni, Comuni e Province), Associazioni e Aziende.
Essendo una Società Cooperativa, la quasi totalità degli utili economici viene reimpiegata nella ricerca e sviluppo di nuovi prodotti, servizi e tecnologie.

I Disturbi specifici dell’apprendimento – DSA – coinvolgono l’abilità di lettura, di scrittura, di fare calcoli. Sulla base dell’abilità interessata dal disturbo, i DSA assumono una denominazione specifica: dislessia (lettura), disgrafia e disortografia (scrittura), discalculia (calcolo).
Secondo le ricerche attualmente più accreditate, i DSA sono di origine neurobiologica; allo stesso tempo hanno matrice evolutiva e si mostrano come un’ atipia dello sviluppo, modificabili attraverso interventi mirati.
Posto nelle condizioni di attenuare e/o compensare il disturbo, infatti, il discente può raggiungere gli obiettivi di apprendimento previsti.

In accordo con le “Linee Guida per il Diritto allo studio degli alunni e degli studenti con disturbi specifici dell’apprendimento allegate al Decreto Ministeriale del 12 Luglio 2011” appena citate, i software compensativi di Anastasis sono concepiti per aiutare gli studenti con DSA a compensare il proprio disturbo e raggiungere i propri obiettivi di apprendimento, così come, in futuro, quelli di lavoro.